Sem Chi Inscì

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 

Sèm Chi Inscì ...

Nel nostro girare per paesi e cortili, troviamo sempre persone allegre, e pronte a condividere con noi il canto e un buon bicchier di vino,  oggi abbiamo incontrato un ragazzo speciale, speciale perchè semplice nel suo ridere divertito dei nostri canti: Federico!

 
 

Sém chi inscì
Cun lung i pedagn,
cűrt i calzun
e cunt ai pé i zucurun
Sém chi inscì
Per cantà di canzun,
chi canzun a la vegia  manera,
de quand gh’eva ammò
i cà de ringhiera.
Quand che per la festa
Se scűsava  anca senza
l’ urchestra ;
l’eva asé un curtil,
un pret, una moniga …
… e ul Gianluigi
che sunava la fisarmonica …


Pietro Papa

 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu